Progetto SIPI

dicembre 18, 2008

Conclusione del progetto SIPI: sabato 20 dicembre 2008 è prevista la premiazione!!!! locandina


New dalla BCC di Sassano

giugno 25, 2008

Ciao ragazzi! Mi complimento con tutti gli studenti che hanno partecipato al Progetto S.i.P.i.!
Durante il periodo estivo la BCC di Sassano, nominerà una commissione, per la valutazione delle idee e piani imprenditoriali realizzati. La commissione ovviamente, rispetterà tutti quei criteri che consentono di valutare al meglio la fattibilità dei singoli progetti presentati.
La manifestazione dell’evento finale e la premiazione avverrà a Settembre in data ancora da definirsi. Tutte le informazioni riguardo l’evento finale e il Progetto S.i.P.i possono essere consultabili sul sito http://www.sassano.wordpress.com.com oppure sul sito http://www.altrovallo.it
Ringrazio i docenti referenti dell’IPSSCT di Polla e dell’ITC di Sant’Arsenio, le Dott.sse Dina Bianco e Isabella D’Apolito di Asse e soprattutto gli studenti che hanno partecipato al progetto S.i.P.i.

Buone vacanze e a Settembre per una nuova collaborazione!
Saluti, Dott.ssa Donata Calandriello


SIPI al traguardo!

giugno 12, 2008

Il Progetto SIPI, promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Sassano in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Salerno, la Società Cooperativa Bi.Ci.Ci., la società corsortile ASSE di Avellino e Sviluppo Italia Campania, è giunto al termine. Nato dall’esperienza innovativa e di successo del Progetto ISFA, promosso dall’amministrazione provinciale di Avellino e realizzato da ASSE scpa, il Progetto SiPi ha guidato alcuni ragazzi degli Istituti Superiori di Sant’Arsenio e Polla nell’individuazione di Idee Imprenditoriali e nella redazione del proprio Piano di Impresa. Durante tutto l’anno scolastico, infatti, i ragazzi coinvolti sono stati affiancati nell’analisi del proprio territorio, del contesto in cui vivono e studiano (individuandone punti di forza e debolezza), nell’individuazione di idee imprenditoriali e nella redazione progressiva del proprio piano di impresa. Essi hanno dato vita alla propria azienda simulando le prime operazioni di costituzione quali la redazione dell’atto costitutivo e dello statuto, la stesura dell’organigramma relativo alla struttura organizzativa. Ogni studente ha avuo un ruolo all’interno dell’azienda ed un incarico nella redazione del piano di impresa.


I ragazzi, l’idee ed il piano di impresa della 5A di Polla

giugno 12, 2008

Ecco i ragazzi della classe 5A di Polla coinvolti nel progetto ed una sintesi dell’idea e del piano imprenditoriale realizzato!

Agriturismo Venere snc realizzato da Alfisi Alfredo, Amodeo Michele, Esposito Arturo e Caporale Rossana – ” Si tratta di un’azienda agrituristica ubicata nella zona compresa tra la Campania e la Basilicata, precisamente in località Campo di Venere, S. Angelo Le Fratte (PZ). Il motivo della nostra scelta della localizzazione è innanzitutto perché è una zona in cui è possibile svolgere qualsiasi attività ricreativa, quali trekking, equitazione, escursioni anche a piedi, proprio perché è collocato in una zona di alta montagna; inoltre, abbiamo scelto questo punto perché non vi sono altre aziende agrituristiche presenti.
I servizi che vogliamo offrire alla nostra clientela sono: pernottamento, possibilità di trascorrere il proprio tempo libero facendo, come ho citato poc’anzi, escursioni sia a piedi che a cavallo, trekking o semplici passeggiate in montagna. I prodotti che vogliamo offrire sono tipici locali, tra cui il vino, il formaggio, la carne, ecc… tutto questo per dare la possibilità ai nostri clienti di essere molto più a contatto con la natura, respirare aria pulita, facendo anche conoscere nuovo zone, dato che è un luogo non di passaggio e quindi ancora sconosciuto a qualcuno.
I gruppi di clienti a cui vorremmo offrire i nostri prodotti e servizi saranno gente sicuramente della zona, ma soprattutto espanderemo la nostra iniziativa a clienti provenienti dal resto della Basilicata e dalla Campania, con cui confina. E’  necessario offrire anche buoni elementi per contribuire al successo dell’iniziativa, a partire dal personale, dai dipendenti, dai servizi che offriamo e dai prodotti, sperando che possano soddisfare in pieno i nostri clienti e soprattutto il posto in cui è ubicata la struttura, in modo da poter avere buone relazioni con l’ambiente naturale…”


I ragazzi, le idee ed i piani di impresa della 5B di Sant’Arsenio

giugno 12, 2008

Ecco i ragazzi della classe 5B di Sant’Arsenio coinvolti nel progetto ed una sintesi delle idee e dei piani imprenditoriali realizzati!

  1. Bimbolandia sas realizzato da Alessia Rago, Carmen Langone, Erminia Suozzo, Michelina D’Auria, Rossella Babino e Teresa Calvino, classe 5B dell’ITC Sacco di Sant’Arsenio -” Siamo sei ragazze, Michela, Rossella, Carmen, Erminia, Teresa e Alessia, abbiamo da sempre in comune la passione e l’amore per i bambini e basandoci su quest’ultima abbiamo pensato di dar vita a “BIMBOLANDIA”. Bimbolandia sarà una ludoteca ed offrirà numerosi servizi non forniti da altri concorrenti già presenti sul territorio:  1. Assistenza ad orario continuativo dalle 7.30 alle 18.00 per bambini da 3 a 10 anni; 2. Passatempi interessanti, divertenti ed istruttivi per tutti i bambini; 3. doposcuola; 4. Servizio mensa; 5. Ampi spazi dedicati alle attività e ai vari interessi dei bambini; 6. Possibilità di festeggiare compleanni e piccoli avvenimenti nei nostri locali. Ubicazione nei pressi di ampi spazi verdi, atti alle attività ludiche all’aperto. Bimbolandia nasce da un crescente aumento delle richieste di genitori che, impegnati con il lavoro, cercano luoghi sicuri e persone affidabili a cui poter affidare i propri figli, che altrimenti resterebbero soli in casa.
    Abbiamo deciso di ubicare Bimbolandia nella zona residenziale di Polla, per i seguenti motivi: Perché facilmente raggiungibile da tutti i punti del paese, anche a piedi. Perché è crescente il bisogno di attenzione richiesta dai bambini. Perché è un servizio utile, ma scarsamente offerto in questa zona. Bimbolandia sarà un luogo in cui il gioco e la voglia di stare insieme prevarranno, e il tempo trascorrerà in modo piacevole e costruttivo. Un servizio concentrato sul gioco, inteso come attività libera, di immaginazione fantastica e di continuo arricchimento. Un luogo d’incontro tra bambini di età, capacità e condizioni sociali differenti. Un centro ludico che studia, valorizza e propone giochi e giocattoli di una volta, di oggi e di domani. Un centro ricreativo, educativo, sociale e culturale che opera per realizzare una migliore qualità della vita infantile. “
  2. Les Bonbons sas realizzato da Annamaria Bonifante, Jessica Di Gruccio, Alessia Medici, Luisa Di Leo, Antonia Gallo, classe 5B dell’Itc Sacco di Sant’Arsenio – “Produzione di oggetti di artigianato quali: oggetti vari in Cernit,(vale a dire una plastica dura con la quale è possibile realizzare oggetti di bigiotteria), oggetti in gesso, in creta, candele, decorazioni di découpage, stencil, produzione e confezionamento di bomboniere per qualsiasi occasione (Matrimoni, Battesimi, Comunioni, Cresime…), e su richiesta ricami, lavori a uncinetto e a maglia. La nostra produzione è destinata sia ai giovanissimi che alle persone più adulte in cerca di oggetti originali e fatti a mano. Crediamo che la nostra attività possa essere ben accolta da tutto il gruppo di clienti dal momento che in questi ultimi tempi vi è un ritorno del “Made in Italy” artigianale. I clienti possono trovare una vasta gamma di oggetti particolari e ciò che è più importante possono ordinare il loro oggetto preferito e sceglierne le caratteristiche a seconda dei propri gusti e avere la possibilità di avere un prodotto unico. Pensiamo che sarebbe più strategico avere il laboratorio e il punto vendita ubicati nella stessa zona. Avremmo pensato al Comune di Polla, in località grotte in quanto è una zona di transito e il locale è abbastanza grande da poter concentrare all’interno di esso sia il laboratorio che il punto vendita.”

I ragazzi, le idee ed i piani di impresa della 4D di Sant’Arsenio

giugno 12, 2008

Ecco i ragazzi della classe 4D di Sant’Arsenio coinvolti nel progetto ed una sintesi delle idee e dei piani imprenditoriali realizzati!

  1. Disney School snc realizzato da Mariacarmela Ruotolo, Antonella Cestari, Annalia Di Mieri, Mariangela Puglia, classe 4D dell’ITC di Sant’Arsenio – le ragazze ci raccontano ” La Disney School è uno spazio fisico e culturale dove ci si incontra per giocare, imparare nuovi giochi, creare giocattoli, fare attività manuali, leggere e raccontare, scambiare idee e trovare gli spazi e i materiali per realizzarle. E’ un servizio educativo e ricreativo incentrato sul gioco in tutte le sue valenze formative e arricchito dalla partecipazione attiva dei bambini con le loro famiglie, delle scuole, dei servizi educativi e delle associazioni culturali e sportive del territorio. E’ un servizio destinato a ragazzi e bambini. …. Spazio per il gioco libero: Disney School è uno spazio adibito specificamente all’attività ludica , con un’ampia scelta di giochi e giocattoli catalogato secondo criteri pratici e psicologici. I bambini e i ragazzi possono quindi scegliere liberamente quale tipo di gioco o attività svolgere e gli spazi e i tempi in cui giocare senza essere incanalati in attività pre-strutturate.
    Prestito di giocattoli e libri: Tutti i giochi e i libri della Disney School possono essere presi in prestito. Il numero di prestiti è gradualmente aumentato dimostrando che è un servizio particolarmente apprezzato sia dai bambini e dai loro accompagnatori che da scuole e associazioni.
    Raccolta e riparazione di giocattoli usati: Disney School è un centro per la raccolta di giochi e giocattoli usati che sono riparati nel corso di attività laboratoriali con i bambini, rendendo nuovamente possibile il loro utilizzo.
    Promozione di attività ludiche, laboratoriali e di socializzazione: Disney School propone ogni anno diversi corsi e laboratori per bambini tra i 3 e i 12 anni che si svolgono in orario extra-scolastico. Vengono inoltre organizzate nel corso dell’anno feste e animazioni a tema a cui i bambini e i loro accompagnatori possono attivamente partecipare.”

Leggi il seguito di questo post »


I ragazzi, le idee ed i piani di impresa della 4B di Sant’Arsenio

giugno 12, 2008

Ecco i ragazzi della classe 4B di Sant’Arsenio coinvolti nel progetto ed una sintesi delle idee e dei piani imprenditoriali realizzati!

  1. Gluten Free Store snc realizzato da Giusi Desirèe Grimaudo, Danila Pellegrino, Maria Daniela Mazzillo, Carolina Russo, Antonella Stavola, classe 4B ITC Sacco di Sant’Arsenio – L’idea sulla quale le allieve hano sviluppato il proprio piano di impresa è rappresentata dall’apertura di un punto vendita specializzato nella commercializzazione di prodotti alimentari per soggetti affetti da celiachia. Le ragazze ci raccontano che: “Questa iniziativa è nata grazie ad un’attenta analisi del territorio: abbiamo constatato, infatti, che nel Vallo di Diano non sono presenti negozi aventi un vasto assortimento di questi particolari prodotti….Abbiamo pensato di ubicare la nostra attività nel comune di Polla, nei pressi dell’ospedale. …Il nostro scopo è quello di soddisfare i bisogni di queste persone che sono costrette ad ordinare presso le farmacie i prodotti di cui hanno necessità. Vorremmo sottoporre loro anche le novità che vi sono nel campo dei dietetici senza glutine di cui, spesso e volentieri, le farmacie sono sprovviste.”
  2. Grand Theft Auto srl realizzato da Antonio Orlando, Danilo Antonio Gorga, Gerardo Rivelli, Nico Tropiano, Angelo e Vincenzo Scutato, classe 4B ITC Sacco di Sant’Arsenio – ecco l’idea presentata dai ragazzi “La nostra idea di impresa riguarda la realizzazione di una pista di go-kart con annesso punto di ristoro. Una eventuale materializzazione della nostra attività sarà in grado di offrire alla clientela le attrezzature per il corretto svolgimento delle attività ricreative; parliamo del materiale necessario per la sicurezza del cliente ed anche della fornitura del mezzo. L’iniziativa tende a soddisfare i bisogni soprattutto della clientela giovanile sfruttando una zona inutilizzata e priva di attività simili. La nostra attività, oltre ad offrire servizi di noleggio go-kart e mini cross, nel caso sia necessario offre le attrezzature e l’abbigliamento necessario per usufruire dei nostri servizi. Per l’intrattenimento della clientela è annesso alla nostra attività un angolo bar con punto di ristoro. Si spera di coinvolgere un gran numero di clienti e di valorizzare il territorio.” Leggi il seguito di questo post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.